Vene varicose: in cosa consiste la visita angiologica?

24 Agosto 2021 by Punto Salute
PS-newssito_092021_promovisitaangiologica-1.png

La visita angiologica valuta il funzionamento del sistema circolatorio, evidenziando eventuali patologie del circolo venoso e arterioso.

L’ecocolordoppler abbinato alla visita specialistica permette di visualizzare la forma di vene e arterie e il movimento del sangue nei vasi sanguigni, aiutando a individuare eventuali anomalie o confermandone la presenza.

Una delle patologie più diffuse tra i disfunzionamenti del sistema circolatorio è la varice, o vena varicosa, ovvero l’alterazione delle pareti della vena, visibile anche a occhio nudo, e che si verifica principalmente negli arti inferiori.

Quali sono le cause delle vene varicose?

Quando si valutano i fattori di rischio delle varici è utile suddividerli in fattori di rischio non modificabili e modificabili.

Fattori di rischio delle vene varicose non modificabili:

  • familiarità
  • sesso
  • età

Fattori di rischio su cui è possibile intervenire, prevendo o ritardando la comparsa delle varici:

  • sovrappeso
  • sedentarietà
  • attività che obbligano in una posizione eretta prolungata

La visita angiologica e l’ecocolordoppler abbinato vengono eseguiti dal dr. Stefano Gandolfi. L’ecocolordoppler non prevede particolari preparazioni.

Costo visita angiologica e ecocolordoppler: € 120.

Per informazioni e prenotazioni: 0458699728


Contatti

Via Alessandro Manzoni 15, 37060 Lugagnano di Sona Verona

045 8699728 – 345 6558442

info@puntosalutelugagnano.it

Seguici su Facebook!

Autorizzazione all’esercizio attività sanitarie Cod. B5.0 – Poliambulatorio, rilasciata in data 21/06/2019 n. 21254 del Settore Igiene del Comune di Sona. Direttore sanitario Dr. Ermanno Motta, specialista in Igiene e Medicina preventiva.