News


PS-grafomotricitàpersito.png
22/Giu/2020

Dal 22 al 26 giugno la nostra psicomotricista Claudia Ottonello sarà presente negli spazi de La Coopera 1945 (via Stella 40, Arbizzano, Verona) con un corso di grafomotricità dedicato a bambini e bambine di 5 e 6 anni (penultimo e ultimo anno scuola dell’infanzia).


PS-newssito_approfondimenti_genidigitali_052020.png
13/Mag/2020


Come educare i bambini al corretto utilizzo di dispositivi digitali come tablet, pc, televisione, smartphone? Questi strumenti caratterizzano da diverso tempo la nostra cultura, il nostro modo di comunicare e di relazionarci, di lavorare e di apprendere. In questo periodo sono fondamentali per continuare il lavoro da cosa e l’apprendimento scolastico con la didattica a distanza. I dispositivi tecnologici spesso sono oggetto di demonizzazione da parte di alcuni genitori che focalizzano soprattutto il lato rischioso del loro utilizzo, tuttavia credo che evitarli sia semplicemente inutile e anacronistico. Risulta infatti molto più fruttoso educare i bambini e le bambine a un utilizzo più consapevole ed equilibrato. Premesso che ognuno in base alla propria disposizione e sensibilità costruisce come genitore ed educatore la propria opinione e la propria modalità educativa, ecco alcuni consigli e spunti di riflessione:

PS-newssito_approfondimenti_scorreretempocovid_042020.png
29/Apr/2020


Covid19: Diamo un Diario ai bambini per aiutarli a capire il tempo che passa.  Per quelli di noi (la maggior parte) che non escono di casa neanche per lavoro, le giornate scorrono quasi uguali le une alle altre, probabilmente ci dimentichiamo che giorno è, a che numero del mese siamo arrivati… è come se vivessimo un tempo sospeso, come se la nostra vita fosse in modalità “pausa”, e fossimo in attesa di poter ricominciare e premere “play”.   Come noi e di più, i bambini possono percepire lo stesso spaesamento, come se stessero vivendo un tempo dilatato, impalpabile, difficile da cogliere, nel quale non si fanno esperienze, nel quale non si “vive” realmente.  

PS-newssito_approfondimenti_videochiamatabambini_042020.png
22/Apr/2020


Ci sono bambini che faticano ad accedere ai propri stati d’animo, che tendono ad evitare di prendere contatto con le proprie emozioni spiacevoli, come la tristezza, la nostalgia, la solitudine. In questo periodo di isolamento spesso cerchiamo di aiutare i bambini a mantenere i loro contatti sociali, con i compagni di scuola, delle attività sportive, con gli amici di quartiere, con i cuginetti. Cerchiamo di proporre le modalità che ci sembrano più vicine a quelle dell’interazione reale, che sono fra l’altro le modalità a cui anche noi ci siamo abituati, in prevalenza le videochiamate, i messaggi vocali o video. Ci sono alcuni bambini, però, che rifiutano queste modalità, perché banalmente si imbarazzano o perché non sono abituati a interagire come gli adulti, ma tramite il FARE ed il GIOCO.

PS-newssito_approfondimenti_consigli-bambini-casa-Covid_042020.png
27/Mar/2020


In questo periodo siamo costretti in casa, chi più chi meno a seconda dell’attività lavorativa. I nostri bambini e le nostre bambine, non abituati a restare in casa per un tempo così lungo, potrebbero mostrarsi irrequieti, insofferenti, annoiati. Altri bambini/e poi, che sono effettivamente molto più attivi, impulsivi, irrequieti degli altri (magari con una condizione diagnosticata di disturbo dell’attività e dell’attenzione), possono risultare molto impegnativi, perché tendenzialmente hanno maggiore bisogno di stimoli, di giochi diversi, di attività motoria. Sono maggiormente attivi, frettolosi, bisognosi dell’attenzione e della regolazione dell’adulto nello svolgimento di attività, giochi, compiti.  Alcuni consigli possono aiutarci a vivere meglio questo periodo con i nostri bambini e le nostre bambine. 

PS-newssito_approfondimenti_consigli-ansia-Covid_032020.png
23/Mar/2020


In questi giorni la preoccupazione, l’ansia e la paura ci accompagnano quotidianamente.  Tutto cambia rapidamente, gli scenari si modificano ogni giorno e fatichiamo a sentirci ancorati, sentiamo il nostro terreno che vacilla, tutto ciò che appariva scontato non lo è più. La situazione attuale è straordinaria ed eccezionale e quello che ci succede è di avere la percezione di perdere i nostri punti di riferimento, le nostre routine. 

Contatti

Via Alessandro Manzoni 15, 37060 Lugagnano di Sona Verona

045 8699728 – 345 6558442

info@puntosalutelugagnano.it

Seguici su Facebook!

Autorizzazione all’esercizio attività sanitarie Cod. B5.0 – Poliambulatorio, rilasciata in data 21/06/2019 n. 21254 del Settore Igiene del Comune di Sona. Direttore sanitario Dr. Ermanno Motta, specialista in Igiene e Medicina preventiva.