Come proteggere i bambini dal sole?

1 Luglio 2021 by Punto Salute
PS-newssito_approfondimenti_bambini-sole_072021.png

Come proteggere i bambini dal sole

Sotto i 10/12 anni le probabilità che insorgano tumori della pelle o melanomi che derivano da trasformazioni di cellule pigmentate sono molto basse.

Ciò non toglie che un minimo controllo anche su bambini e bambine vada fatto, anche tenendo presente che al momento della nascita raramente la cute presenta molti nei perché questi generalmente crescono con la persona.

Quindi un bambino può non avere nessun neo alla nascita e averne molti a 18 anni.

Questo significa che nel corso della vita i nei “si fanno”: non bisogna allarmarsi se in un bimbo o bimba si nota un neo nuovo a 8/10 anni. L’importante è che il neo cresca proporzionalmente a quanto cresce il bambino. Se a questa età ci fossero delle trasformazioni repentine – per fortuna rare – di solito clinicamente e visivamente si notano in modo veloce. È quindi utile prestare sempre attenzione a eventuali crescite anomale dei nei.

Per quanto riguarda la protezione solare per i più piccoli, soprattutto sotto i 3 anni i bambini non dovrebbero mai essere esposti alla luce diretta: meglio prediligere una luce solare indiretta e protezioni molto alte, perché tutti i danni che si creano sulla pelle di un bambino sotto i 3 anni sono quelli che si pagano di più in età adulta.

Si consiglia di utilizzare la protezione solare più alta anche negli anni successivi, perché la pelle dei bambini pigmenta (“si difende”) di meno rispetto a quella dell’adulto, quindi è molto importante sempre “aiutarla” applicando i filtri solari con le stesse regole valide per l’adulto: grosse quantità, applicazione almeno mezzora prima dell’esposizione al sole e poi ogni 2 o 3 ore, utilizzare dei buoni prodotti.

Scopri le nostre specialità!


Come proteggere i bambini dal sole?

L’intervento del  dr. Tarocco

Contatti

Via Alessandro Manzoni 15, 37060 Lugagnano di Sona Verona

045 8699728 – 345 6558442

info@puntosalutelugagnano.it

Seguici su Facebook!

Autorizzazione all’esercizio attività sanitarie Cod. B5.0 – Poliambulatorio, rilasciata in data 21/06/2019 n. 21254 del Settore Igiene del Comune di Sona. Direttore sanitario Dr. Ermanno Motta, specialista in Igiene e Medicina preventiva.